Rete di Monitoraggio Convenzione ARTA Regione Abruzzo “Attuazione della Direttiva 2000/60/CEE e del D.Lgs. 152/2006 e s.m.i., D.Lgs. 30/2009, del D.Lgs. 56/2009 e D.M. 260/2010 -Monitoraggio acque superficiali, acque sotterranee, fitofarmacie e nitrati”

vai alla MAPPA (al momento sperimentale e in via di implementazione continua)

ANALISI EFFETTUATE DAL DISTRETTO PROVINCIALE DI CHIETI DELL’A.R.T.A. ABRUZZO

Di seguito sono elencati i punti della rete di monitoraggio di ARTA dislocati all’interno del territorio cittadino. Per ogni punto sono riportate le analisi effettuate e trasmesse al Servizio Geologia, Siti Contaminati, VAS e BB.AA.

ALTRE ANALISI DELLE ACQUE SOTTERRANEE A DISPOSIZIONE DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Convinti che la divulgazione delle “informazioni ambientali” e la trasparenza dell’attività amministrativa siano buone pratiche che contribuiscono alla valorizzazione, riqualificazione e tutela delle matrici ambientali, il Servizio Geologia, Siti Contaminati VAS e BB.AA. ha voluto creare questa ulteriore MAPPA (al momento sperimentale e in via di implementazione continua) dalla quale è possibile visionare, oltre ai dati del progetto di monitoraggio ARTA soprariportato anche i più recenti dati analitici sulle acque sotterranee realizzati o validati da ARTA Abruzzo di esclusiva competenza dell’amministrazione comunale, in adempimento  al punto 4.7 delle “Linee di indirizzo in materia di bonifica dei siti contaminati” approvate con Delibera di Giunta Regionale n. 257/2007.

Si precisa che l’istituzione “dell’anagrafe” dei siti sottoposti a procedura di bonifica, di cui all’art. 251 del D.Lgs. 152/2006 rimane di competenza regionale ed è di fatto costituita dall’Allegato 1 alla Delibera di Giunta Regionale n.240 del 7 maggio 2020.