LE PROSSIME CONFERENZE DEI SERVIZI


SITO PE900002 – EX ABBONDANZIA ED EX CONGLOMERATI BITUMINOSI VOMANO – VIA LAGO DI CAMPOTOSTO PESCARA

Con nota prot. n. 219126 del 09/12/2021 è stata convocata la prima riunione (per il giorno martedì 4 gennaio 2022 ore 10:00) dei lavori della Conferenza dei Servizi decisoria ai sensi dell’art. 14, comma 2 della L.241/90, indetta con la sopra richiamata nota prot. n. 158998 del 09/09/2021, in forma simultanea e in modalità sincrona ai sensi dell’art. 14, comma 2 lettera d) della L.241/90, per la discussione dei seguenti punti all’o.d.g.:

  • validazione e approvazione del report “Piano di Caratterizzazione – Definizione del Piano di Indagine” – documento elaborato dalla ditta LACI s.r.l. su incarico della società VEGA s.r.l.
  • valutazioni di merito riguardo:
    • la definizione di un approccio condiviso per l’attuazione delle misure di MISE/MIPRE necessarie in relazione alle criticità legate alle non conformità ancora presenti a carico delle acque sotterranee, anche nei punti ubicati a valle idrogeologica nel sito, tenendo presente le indicazioni già espresse da questo Ufficio nella precedente nota prot. n. 203626 del 16/11/2021, ovvero: la proposta di messa in sicurezza con la predisposizione di un’area dedicata al contenimento delle acque sotterranee attraverso la tecnica della phytoremediation con piantumazione di specie arboree dedicate, seguendo le indicazioni stabiliti dall’Ente in materia, è inquadrabile, anche in base a quanto indicato dalla responsabile ARTA nell’incontro dello scorso 3 novembre, come prima attività di prevenzione o messa in sicurezza, e quindi, oltre che auspicabile, non va autorizzata con espresso provvedimento amministrativo. Occorre tuttavia precisare che l’effettiva efficacia degli interventi di contenimento delle acque di falda contaminata attraverso tecniche di phytoremediation deve essere verificata, quindi integrata con tecniche più tradizionali se insufficienti (pump & treat o pump & stock opportunamente dimensionati);
    • la realizzazione del pozzo di captazione dell’acquifero profondo e le criticità legate ad un’eventuale connessione con i piezometri esistenti e captanti la falda superficiale i quali, come da risultanze dei monitoraggi condotti dalla ditta, sono ancora contaminati sia a monte che a valle idrogeologico;

link alla pagina dedicata


SITO PE 900006 – PV IP N. 41510, VIALE BOVIO N.334,

Con  nota prot. n. 222436 del 14/12/2021 è stata indetta e convocata (per il giorno martedì 04 gennaio 2022 ore 15:00) la Conferenza dei Servizi Decisoria ai sensi dell’art. 14, comma 2 della L. 241/1990 e ss. mm. e ii., da svolgersi in forma simultanea e in modalità sincrona (art. 14-bis, comma 7 della legge n. 241/1990 e ss. mm. e ii.) per la validazione e approvazione del report “Analisi di Rischio Sito-Specifica e Valutazione del rischio sanitario ai sensi dell’art. 245 del D.L.gs. 152/06”- documento elaborato da Petroltecnica S.p.A. su incarico della società Italiana petroli S.p.A.;

link alla pagina dedicata


PROGETTO URBANO DEL FIUME PESCARA.

Indizione e Convocazione Conferenza dei Servizi preliminare ai sensi dell’art. 14 comma 3 della L. 241/90 e ss.mm. e ii. in forma simultanea e in modalità sincrona

Con nota prot. n.231883 del 30.12.2021  la Responsabile dell’Ufficio Tutela e Valorizzazione del Mare e del Fiume ha indetto e convocato la prima riunione (per il giorno lunedì 17 gennaio 2022 ore 10:00) dei lavori della Conferenza dei Servizi preliminare ai sensi dell’art. 14, comma 3 della L.241/90 in forma simultanea e in modalità sincrona per la discussione dei seguenti punti all’o.d.g.:

Progetto Urbano del Fiume Pescara – valutazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica al fine di proporre contributi progettuali e indicare le condizioni per ottenere, alla presentazione del progetto definitivo, le intese, i pareri, le concessioni, le autorizzazioni, le licenze, i nullaosta e gli assensi, comunque denominati, richiesti dalla normativa vigente.